Observatoire européen des think tanks Think tanks and civil society : because ideas matter

Fondazione Italianieuropei

Suivre la vie du sitehttp://www.italianieuropei.it/

Suivre la vie du sitehttp://feeds.feedburner.com/italianieuropei

Derniers articles

  • Gramsci, l’attualità di un intellettuale rivoluzionario

    7 septembre 2017 — Italianieuropei 4/2017
    Nel percorso compiuto da Antonio Gramsci nella sua densa e travagliata esperienza di intellettuale militante, continuità e discontinuità si giustappongono e si sovrappongono. Se esiste una discontinuità oggettiva, data dai cambiamenti della situazione storica e personale, lo sforzo che egli compie (...)
  • Articoli del numero 4/2017

    6 septembre 2017 — Rivista
    Del numero 4/2017 di Italianieuropei sono disponibili integralmente gli articoli di Peppino Caldarola, Rosa Fioravante, Marco Omizzolo, Maurizio de Giovanni, Alessandro De Angelis, Domenico Cerabona, Mario Del Pero. Foto: Gilberto (...)
  • Jospin, la vittima francese della Terza via

    6 septembre 2017 — Italianieuropei 4/2017
    Da quando, nel dicembre 2014, è diventato membro del Conseil Constitutionnel, l’organismo che vigila sulla costituzionalità delle leggi della République, Lionel Jospin ha definitivamente acquisito il ruolo del “vecchio saggio”. Per l’ex leader socialista, oggi ottantenne, si tratta in effetti del (...)
  • I nove di Little Rock e la questione razziale negli Stati Uniti

    6 septembre 2017 — Italianieuropei 4/2017
    Volgendo lo sguardo indietro si può vedere quanto il percorso di integrazione razziale negli Stati Uniti sia stato lungo, contorto e faticoso. Di questo percorso – che a giudicare dalle reazioni all’elezione di Obama e da alcune delle spinte che hanno portato Trump alla presidenza è lontano dal (...)
  • Corbyn, il vecchio socialista che ha rivitalizzato il Labour

    6 septembre 2017 — Italianieuropei 4/2017
    Come è possibile che un sessantottenne, sindacalista, parlamentare di lunghissimo corso ma che non ha mai ricoperto ruoli di spicco nel governo e nel Partito Laburista, attivista di tutte le cause perse degli anni Sessanta, sia riuscito a diventare leader della sinistra inglese e un fenomeno pop (...)
  • Il ritorno di Botero

    6 septembre 2017 — Italianieuropei 4/2017
    Einaudi riporta in libreria, nella collana “ammiraglia” Millenni, “Della ragion di Stato”, a cura di Pierre Benedettini e Romain Descendre. È la prima volta che il celebre testo del gesuita Giovanni Botero (1544-1617) appare in edizione critica, offrendo al lettore la versione veneziana del 1598 – (...)
  • L’utopia quotidiana di Bruno Trentin

    6 septembre 2017 — Italianieuropei 4/2017
    La lettura dei “Diari” di Bruno Trentin, relativi al periodo in cui egli, tra il 1988 e il 1994, ricoprì il ruolo di segretario generale della CGIL, rappresenta un’esperienza tanto intensa sul piano emotivo quanto necessaria per l’analisi storica. Come sottolinea nella prefazione il curatore (...)
  • Se sei mesi vi sembran pochi

    6 septembre 2017 — Italianieuropei 4/2017
    Sarebbe tecnicamente possibile, anche se un po’ demodé, ricorrere alle parole di Gramsci: «Il vecchio che non muore e il nuovo che non nasce. In questo interregno si verificano i fenomeni più morbosi». Il fenomeno, “morboso” appunto, è l’intreccio, detta sempre in modo un po’ demodé, tra crisi del PD e (...)
  • Il futuro della scienza

    6 septembre 2017 — Italianieuropei 4/2017
    Dove stanno andando la scienza e la tecnologia? Tra il riproporsi delle domande del passato – come è fatto l’Universo? – ancora in cerca di risposta e nuove frontiere della ricerca – intelligenza naturale e artificiale, biotecnologie e scienze della Terra – si delineano i tratti del nuovo paradigma (...)
  • La Germania si prepara alle elezioni parlamentari

    6 septembre 2017 — Italianieuropei 4/2017
    Alle prese con i profondi cambiamenti che caratterizzano l’evoluzione della sua situazione politica e sociale – primi tra tutti la crisi dei partiti, la crescente presenza di sacche di disagio e l’incidenza dei processi di modernizzazione – e con il deterioramento del contesto internazionale sia (...)

1 | 2

Suivez-nous !

Copyright Observatoire des think tanks - Powered by SPIP, Feat.B_HRO - Mentions légales