Observatoire européen des think tanks Think tanks and civil society : because ideas matter

Fondazione Italianieuropei

Suivre la vie du sitehttp://www.italianieuropei.it/

Suivre la vie du sitehttp://feeds.feedburner.com/italianieuropei

Derniers articles

  • Articoli del numero 5/2017

    30 octobre 2017 — Rivista
    Del numero 5/2017 di Italianieuropei sono disponibili integralmente l'editoriale di Massimo D'Alema e gli articoli di Pier Luigi Bersani, Roberto Giovannini, Alessio Viola, Marco Almagisti e Paolo Graziano, Martino Mazzonis, Loris Zanatta, Alberto Crespi. Foto: Eepeng (...)
  • Controrivoluzione

    26 octobre 2017 — Italianieuropei 5/2017
    La Rivoluzione francese non è stato un episodio tra gli altri della storia universale, cruento e tragico come spesso se ne registrano negli annali. Ma l’evento – frutto di un profondo e lungo scavo sul piano delle idee e della mentalità collettiva più che di un’esplosione improvvisa di violenza (...)
  • Che fine ha fatto Gordon Brown ?

    26 octobre 2017 — Italianieuropei 5/2017
    Gordon Brown dieci anni fa avrebbe potuto stravincere un’elezione e, chissà, forse diventare uno dei più importanti leader della storia laburista. Invece verrà ricordato come colui che ha consegnato il Regno Unito ai conservatori di David Cameron, che hanno guidato il paese verso anni di austerità, (...)
  • Riccardo Lombardi e la fine del Partito D’azione

    26 octobre 2017 — Italianieuropei 5/2017
    Sono passati settant’anni da quando si è chiusa, anche formalmente, la vicenda del Partito d’Azione. Fu infatti nel novembre del 1947 che la maggioranza del Pd’A decise di confluire nel PSI allora guidato da Lelio Basso, ma egemonizzato da Pietro Nenni e Rodolfo Morandi. Certo, rispetto al peso (...)
  • Ken Loach : il racconto per immagini della working class

    26 octobre 2017 — Italianieuropei 5/2017
    Ken Loach è un uomo profondamente di sinistra, che ancora usa senza il minimo imbarazzo e senza virgolette l’espressione working class, volendo indicare con essa quella categoria di persone ad altissimo rischio di povertà, di emarginazione sociale, di esclusione sempre più crudele dal mondo del (...)
  • Dal sogno alla realtà : la crisi morale nel mondo di Drieu La Rochelle

    26 octobre 2017 — Italianieuropei 5/2017
    Quando le società vanno in crisi, alcuni scrittori ti aiutano a capire quel che può accadere o che è già accaduto. Anche se le crisi che hanno vissuto e raccontato loro sono lontane, di un altro tempo e loro stessi sono di un altro tempo e talvolta così lontani da te politicamente. Ho letto solo (...)
  • L’estate della politica italiana

    26 octobre 2017 — Italianieuropei 5/2017
    Il riassunto delle puntate precedenti della politica italiana questa volta comprende tutta l’estate. Solitamente, sempre da un osservatorio politico e che si occupa esclusivamente di politica, le estati possono essere di due tipi. Il primo tipo è l’estate balneare in cui nulla accade, (...)
  • Gli orizzonti della sinistra

    26 octobre 2017 — Italianieuropei 5/2017
    Oggi più che mai è importante, per una sinistra che si richiami ai principi del socialismo, riprendere il tema delle coordinate di azione e del posizionamento ideale per capire quale “modello” di un futuro differente e cambiato radicalmente sia ancora possibile perseguire come sfida interna al (...)
  • Socialism : Do You Remember ?

    26 octobre 2017 — Italianieuropei 5/2017
    Perché è necessario recuperare il “socialismo”, al netto delle sue declinazioni partitiche, nel caso italiano? In fondo, con l’eccezione della penisola iberica, i partiti socialisti sono in serie difficoltà un po’ ovunque in Europa. In realtà, se consideriamo il termine socialismo quale importante (...)
  • Figli della crisi

    26 octobre 2017 — Italianieuropei 5/2017
    Una generazione figlia della crisi, alle prese con tassi di disoccupazione enormi e crescenti, soprattutto nel Mezzogiorno, con diseguaglianze sempre più grandi e un welfare in via di smantellamento ha bisogno di reagire e di immaginare un’alternativa: un mondo in cui la ricchezza prodotta venga (...)

1 | 2

Suivez-nous !

Copyright Observatoire des think tanks - Powered by SPIP, Feat.B_HRO - Mentions légales